Lunedì, 09 Dicembre 2019

Centro Archimede

 

 

Il volantino del Progetto ArchimedeIl Progetto Archimede riguarda il bacino geografico dei 27 Comuni dei piani di zona del Distretto di Garlasco (Comune capofila Sannazzaro de’ Burgondi). Il Centro Socio Educativo di Sannazzaro, è stato trasformato Centro Diurno Disabili, tale trasformazione comporta l’inserimento utenti mediamente più gravi rispetto a quelli inseriti in precedenza.

Archimede comporta l’inserimento di utenti disabilità fisiche e psichiche più lievi, tali da non poter essere inseriti al Centro Diurno Disabili, ma che necessitano comunque di una struttura che accompagni la cresita della loro autonomia e della loro integrazione sociale e lavorativa e che ne garantisca il mantenimento attraverso forme di occupazione adeguate e stabili nel tempo.

Il progetto Archimede è finalizzato alla realizzazione di progetti di progressiva crescita dell’autonomia degli utenti con particolare riferimento all’autonomia lavorativa e all’inserimento definitivo nel laboratorio interno o presso aziende esterne.

L’inserimento degli utenti si articola attraverso il passaggio in due strutture distinte:

il Centro Valorizzazione Risorse gestito dal Distretto di Garlasco in collaborazione con le cooperative sociali Gli Aironi e La Collina, con una capienza iniziale di 12 utenti che si occuperà di:

- analizzare le risorse e le abilità delle persone inserite
- pianificare il piano formativo personalizzato propedeutico all’inserimento lavorativo
- accompagnare gli utenti alla crescita dell’autonomia
- attività di animazione
- recupero scolastico
- inserimento sociale.

il Laboratorio interno Archimede: dopo un periodo di permanenza al CVR, la persona sarà inserita, attraverso un tirocinio formativo, nel laboratorio interno “Archimede”, gestito dalla Cooperativa sociale Gli Aironi e attivo dal 1996. I tutor, in stretta collaborazione con gli educatori del CVR, monitoreranno e verificheranno i progressi e le eventuali difficoltà di inserimento e/o di svolgimento del lavoro e/o di relazione con gli altri, valutando e proponendo, qualora si rendesse necessario, il ritorno temporaneo al CVR.
Dopo il tirocinio formativo è prevista l’assunzione nel laboratorio interno, e, qualora il livello di autonomia e il grado di integrazione socio-lavorativa raggiunte lo consentissero, l’eventuale inserimento in aziende esterne, ovviamente compatibili con le caratteristiche della persona.
Si tratta di una struttura produttiva integrata, progettata ad hoc, dove persone svantaggiate e normodotate lavorano insieme alla realizzazione del prodotto. I processi produttivi individuati prevedono una o più fasi lavorative con caratteristiche compatibili con le abilità delle persone svantaggiate coinvolte.

Scarica il pieghevole in formato pdf 

 

 

© GLI AIRONI  -  Società Cooperativa Sociale di Servizi a Responsabilità Limitata  
ONLUS  -  Organizzazione non lucrativa di utilità sociale  -  D.Lgs. 460/97  
Via Vigevano n. 22/h  -  Sannazzaro de' Burgondi (PV)  -  Tel: 0382995454  -  Fax: 0382906218  -  E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   
P. IVA 01625750185  |  Albo Naz. Coop. A117059

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.